Il nostro Gruppo

IL NOSTRO SINDACO

Mi chiamo Rosaria Albergati ed ho 57 anni.
Vivo a Madone dal 1980 con mio marito Mario ed i miei figli Manuel e Marzia: la mia ragione di vita. Lavoro da circa 40 anni in un’azienda chimica di Bottanuco come Responsabile del servizio Qualità. Questo lungo percorso lavorativo mi ha dato la possibilità di crescere professionalmente ed umanamente: dalle esperienze negative ho imparato a riconoscere rapidamente le persone “degne di essere chiamate tali”.
Ho deciso di candidarmi a SINDACO di Madone perché dopo 10 anni di lavoro, prima come consigliere delegato alla Pubblica Istruzione ed alla Cultura e poi come assessore e Vicesindaco, è rimasto in me un forte e puro credo per il “Bene Comune”. Non potevo disperdere questo valore e le fatiche, la responsabilità, il lavoro coscienzioso profuso in questi 15 anni dal gruppo “ VIVI MADONE”. Lavorerò sulle trame di questo “tessuto sano” con la forza di persone giovani che hanno voglia di metterci il cuore, la testa e le braccia per raggiungere gli obiettivi descritti nel nostro programma.
Mi propongo ai cittadini Madonesi portando come me preziosi elementi che utilizzerò per condurre il gruppo Vivi Madone e per governare il paese, quali: onestà, lealtà, rispetto, competenze e professionalità.

I NOSTRI ASSESSORI

VICE SINDACO, ASSESSORE AI SERVIZI SOCIALI E ALLA PUBBLICA ISTRUZIONE

Sono Anna Maria Monzani, mi sono candidata per dare il mio contributo a sostegno delle politiche sociali per le persone più bisognose e fragili, soprattutto in riferimento allo svolgimento dei vari rapporti tecnico-amministrativi.

ASSESSORE A SICUREZZA, VIABILITA’, TERRITORIO E BILANCIO

Mi chiamo Valentino Scolletta, ho 49 anni e lavoro come impiegato in banca. Da quasi 20 anni sono cittadino di Madone. Prima di prendere una decisione ci penso molto ma quando inizio a fare qualcosa ci metto tutto l’impegno per farla al meglio. Questo è lo spirito con cui ho deciso di offrire il mio aiuto alla comunità con la lista ViviMadone, un gruppo di persone serie ed oneste alle quali si sono aggiunti molti giovani brillanti e capaci.

ASSESSORE A ASSOCIAZIONI, TEMPO LIBERO, RAPPORTI CON IL TERRITORIO ED EDILIZIA

Sono Gianpaolo Pisoni, massofisioterapista e laureando in osteopatia. Nella mia professione l’obiettivo primario è il benessere fisico dei pazienti. Allo stesso modo ho trovato in “Vivi Madone” la volontà e la capacità di mettere il bene di Madone e dei suoi abitanti al centro del proprio progetto.

ASSESSORE A CULTURA, POLITICHE GIOVANILI, COMUNICAZIONE ED EVENTI

Sono Vanessa Lamanna, ho 32 anni e sono laureata in giurisprudenza. Mi candido con la lista Civica Vivi Madone perché credo fermamente nei suoi progetti e perché sono convinta che possa apportare grandi miglioramenti nel nostro paese continuando la sua missione iniziata già tanto tempo fa.

I NOSTRI CONSIGLIERI

CONSIGLIERE DELEGATO ALLO SPORT

Mi chiamo Alberto Pisoni e ho 43 anni. Sono da sempre cittadino di Madone, anche dopo il matrimonio ho deciso di restarci. Lavoro in una concessionaria di auto e sono impegnato in ambito scolastico sia come rappresentante di classe sia nel consiglio d’istituto.
Ho deciso di far parte di “Vivi Madone” per poter partecipare attivamente e positivamente al fine di rendere il nostro paese sempre migliore, più vicino alle persone e in grado di creare aggregazione fra i cittadini e dialogo fra le generazioni.

Mi chiamo Davide Riva, ho 23 anni e sono laureato in Ingegneria Matematica presso il Politecnico di Milano, ma i miei interessi riguardano tutto l’ambito delle grandi trasformazioni sociali, scientifiche, culturali. Credo in Vivi Madone perché ha quelle caratteristiche che permettono di affrontare in maniera coscienziosa le sfide globali da cui il nostro paese non può e non deve ritirarsi.

PARTECIPANO ATTIVAMENTE ANCHE…

Anna Pagnoncelli, ho 22 anni ed ho sempre risieduto a Madone. Sto frequentando l’Università di Bergamo, alternando lo studio al lavoro. Ho scelto di far parte della lista Vivi Madone grazie a mio papà, grande esempio per me e uomo che crede fermamente nel miglioramento del nostro paese. Da lui e dal gruppo, ricevo continui esempi di come l’attenzione all’ambiente ed alla persona siano alla base della vita stessa. Mi metto a disposizione della nostra comunità con queste idee e la promessa di impegnarmi per un futuro più sostenibile e più sereno.

Aldino Ricci e sono attualmente in pensione. Sono nato nel 1952 e residente a Madone dal 2001. Parte del mio tempo la dedico all’ associazione “Don Mario Bravi”, nella quale sono volontario.
Oltre a questo, ho l’hobby del giardinaggio.

Emanuele Genna, ho 22 anni, vivo da sempre a Madone e sono uno studente lavoratore che si sta per laureare in filosofia presso l’Università di Bergamo. Ho molto a cuore la cultura e il poter fare da catalizzatore di quest’ultima per il mio paese è la ragione per cui mi candido. Perché la cultura è per me un’esigenza, l’atto di conoscere un vero momento rivoluzionario. Perché apprendere permette di capire la complessità della realtà e pertanto di andare oltre la noia della quotidianità e dei luoghi comuni o discorsi superficiali per abbracciare l’immensità di tutto ciò che è.

Giuseppina Scotti, ho 56 anni e abito da sempre a Madone. Lavoro nell’ambito della Sanità e sono attualmente in forza all’ASST BG OVEST c/o il distretto socio sanitario di Calusco d’Adda. Amo il mio lavoro, che, anche se richiede tanta pazienza, mi dà altrettante soddisfazioni, perché avere la possibilità di aiutare le persone mi fa stare bene.