Archivi tag: CIB (Comunità Isola Begamasca)

I Comuni dell’Isola in aiuto a un comune terremotato dell’Emilia

(da Bergamo News, edizione del 27 Settembre 2012)

Cavezzo in ginocchio ha chiamato, l’Isola bergamasca ha risposto. Il paese in provincia di Modena colpito lo scorso mese di maggio dal terremoto ha chiesto aiuto a una delegazione della Comunità dell’Isola Bergamasca (CIB – un organismo di cui fanno parte 21 comuni).

 

Una delegazione composta dal Presidente, Silvano Donadoni, e da alcuni sindaci è andata a visitare il Comune di Cavezzo. E’ stato così possibile costatare di persona i devastanti danni che hanno causato le due più forti scosse che ci sono state e anche le conseguenze disastrose che hanno provocato in quanto è stata sconvolta drammaticamente la vita stessa di questa comunità civica.

 Il Sindaco di Cavezzo in quell’occasione aveva fatto notare le gravissime lesioni che avevano riportato in particolare le scuole elementari e che perciò tra le urgenti priorità dell’amministrazione c’era quella di provvedere alla realizzazione di un’unica sede provvisoria con l’utilizzo di moduli prefabbricati così da poter far ripartire l’attività didattica.

 Egli rivolse quindi la richiesta al Presidente della Cib di verificare se essa poteva contribuire agli arredi scolastici di cinque classi della frazione di Disvetro (banchi, sedie, cattedre, lavagne,armadi… per i circa 120 alunni), insieme ad altri tre progetti per attività didattiche (due di musica e uno di motoria). Venne così convocata l’assemblea della Cib, i cui componenti sono i sindaci dei 21 comuni, per far conoscere la richiesta del Sindaco di Cavezzo la quale è stata accolta e approvata da tutti.

 Certo, è stato fatto presente che i Comuni, visto purtroppo le attuali ristrettezze economiche, non erano in grado di coprire l’intera spesa e allora è nata l’idea di coinvolgere direttamente anche le stesse singole comunità e a questo riguardo si è provveduto a costituire un gruppo di lavoro composto da sindaci e loro delegati, da rappresentanti del mondo della scuola e del volontariato.

 È davvero molto interessante, esemplare e meraviglioso vedere in questo periodo come, dentro le singole comunità civiche, è tutto un fiorire delle più diverse iniziative: momenti musicali, culturali, vendita di formaggio, esibizioni di diverse discipline sportive, recite teatrali… .

 Gli alunni delle scuole sono impegnati a fare una raccolta di libri e di testi di narrativa per ricostruire la biblioteca scolastica; a realizzare dei vasetti in terracotta con piantine da vendere e dei cartelloni con disegni e messaggi augurali da mostrare nelle serate conclusive.

 Sabato 29 e domenica 30 settembre infatti, a chiusura dell’iniziativa in corso, sono previsti a Ponte San Pietro tre avvenimenti importantissimi: una mostra e vendita di quadri di un noto pittore di Cavezzo e che la figlia mette a disposizione per la raccolta fondi; sabato sera un concerto musicale al campo sportivo “Legler” (in caso di maltempo all’auditorium parrocchiale, vicino alla Chiesa); infine domenica 30 pomeriggio, presso la Piazza Libertà, uno speciale evento animato da 18 bande musicali che coinvolgerà tutta quanta la Cib e dove sarà presente anche il Sindaco di Cavezzo insieme ad una delegazione comunale: sarà questa l’occasione in cui verrà consegnato simbolicamente gli arredi scolastici e i fondi raccolti per i tre progetti formativi.

 Ciò che rende speciale questa iniziativa, grazie alla sensibilità dimostrata dal Presidente della CIB e dai Sindaci insieme ai diversi responsabili che hanno contribuito con generosità, è stata la capacità dell’agire politico di lasciarsi contaminare dalla solidarietà e in questo modo la politica ha saputo davvero svolgere il proprio compito: coinvolgere ciascuno nel contribuire a ricostruire una comunità che è duramente provata e per la fraternità vissuta a farci crescere tutti in umanità.

I° Corso Base per volontari di Protezione Civile ottobre/dicembre 2011

Il corso per volontari di protezione civile – Livello base,  riconosciuto dalla Scuola Superiore di Protezione Civile come conforme agli standard formativi regionali ex d. g .r. n. 4036 del 24.01.2007, livello A.1 – è organizzato in 3 moduli articolati in 12 lezioni teoriche e pratiche che si svolgeranno secondo  l’allegato programma.

Obiettivo primario del corso è sviluppare gli argomenti stabiliti dalla D.g. R. 4036/2007, al fine di far ottenere al partecipante il conseguimento dell’attestato di frequenza,  indispensabile per  ottenere l’operatività.

Il Corso è destinato non solo ai nuovi volontari che devono essere abilitati allo svolgimento delle attività di protezione civile ma anche ai quelli che fanno già parte di Gruppi comunali o/e gruppi A.N.A. presenti sul territorio.

L’attestazione di frequenza sarà rilasciata a coloro che saranno risultati presenti almeno al 75% del monte ore previsto (23 ore su 30 ore) e avranno risposto al test finale di apprendimento.

La partecipazione al corso è gratuita, in quanto l’iniziativa è sostenuta dagli appositi finanziamenti della Comunità dell’Isola Bergamasca e patrocinata dall’Assessorato alla Protezione Civile della Provincia di Bergamo.

La domanda di iscrizione, compilata individualmente, dovrà essere inviata, utilizzando l’allegato modello,   alla Comunità dell’Isola Bergamasca  tramite  fax   035-4375239, tramite  a cib@comunitaisolabergamasca.it , o consegnata presso il Comune  di residenza  entro e non oltre giovedì  20 ottobre 2011.

In caso di un numero di domande maggiore rispetto alla capienza della sala,  si ammetteranno i  volontari in in base alla data di presentazione della domanda  e stabilendo una percentuale minima, ripartita su tutti i Comuni  del territorio.   Le domande eccedenti saranno considerate prioritarie in occasione delle successive edizioni del corso.

INFO: 366 9326834   339 1622540  (14,00 – 19,00)